Marco Coradin     

 

 

 

Webmaster (dal 2002)

 

 

 

 

 

 

 

 

La mia attività di webmaster si connota in senso niente affatto politico (weberiano) e men che meno commerciale. Infatti il mio impegno volontario si riduce alla creazione e gestione di siti casalinghi (fatti cioè col Microsoft FrontPage istallato nel mio personal computer ed altri software free scaricabili da internet) per i gruppi e le associazioni di cui faccio parte e, conseguentemente, nel rifiuto del webmarketing che ritengo utile alle imprese e in generale alla new economy. 

Sostenendo anch'io l'etica hacker del lavoro (1) e un po' meno la democrazia emergente che viene dai blog (2), mi sono messo a fare volontariato nel mondo virtuale e così ho curato, come webmaster, il sito Impolitika.it (dall'agosto 2003 all'11 giugno 2005, quando si è costituita l'associazione Impolitika disciplinata dalla legge 383/2000) il sito del gruppo GA (Giovani delle Acli) di Montagnana, quello dell'associazione di volontariato Mopl  (2006-2007) e delle associazioni di promozione sociale Circolo Acli di Montagnana e Impolitika, appunto. In particolare ci tengo a dire che il sito del Circolo Acli dal 2002 al 2008 sviluppa il progetto "Provincia di Padova in internet"  e partecipa alla Rete Cattolica dei domini web che sono implementati dalla creatività dei Webmaster cattolici italiani.

Ovviamente sono il webmaster anche di questo sito, che nel luglio 2004 ho aperto con la community AlterVista e che è registrato con licenza Creative Commons.

 

 

 

 

 

 

 

NOTE:

 

 

(1) cfr. P. HIMANEN, L'etica hacker e lo spirito dell'età dell'informazione, trad. it. di F. ZUCCHELLA, Milano 2001.

 

(2) cfr. J. ITO, Weblogs and Emergent Democracy - version 3.2, citata anche da: S. MAISTRELLO, Come si fa un blog, Milano 2004, p. 155.

 

 

 

  Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.